logo

Spunti di lettura

Eucarestia e fame nel mondo

Pedro Arrupe

“Signore, è bello per noi stare qui”. (Mt 17,4). È bello essere con voi e condividere con voi questa meravigliosa celebrazione. Ma supponete che la fame nel mondo sia anch’essa con noi questa mattina. Pensiamo soltanto a coloro che moriranno di fame oggi, il giornio del nostro simposio sulla fame. Ce ne sarebbero a migliaia, probabilmente in un numero maggiore di noi riuniti in questa sala. Cerchiamo di vederli: i loro corpi deboli ed emaciati, i loro sguardi intensi. Cerchiamo di sentirli chiedere, con le braccia tese, con voci spente, con il loro terribile silenzio: “Dateci pane… dateci pane perché moriamo di fame!”

 

Lettura consigliata

Profezie per l’oggi

A cura di Enzo Bianchi, priore di Bose
Prefazione di Corrado Lorefice, arcivescovo di Palermo, 2016, pp. 233


Fondazione Sant’Ignazio
Via delle Laste, 22 – 38121 Trento

C.F. 96252710223