logo

Cosa facciamo

L’operatività dell’organizzazione si articola secondo quattro settori principali, ognuno caratterizzato da finalità specifiche: Ospitalità, Accoglienza Sociale, Casa Orlando, Progetti e Formazione. Al fine di garantire l’efficacia e massimizzare le ricadute positive sulla comunità la cooperativa programma e gestisce le iniziative in rapporto sinergico con i servizi pubblici e le altre realtà sociali presenti sul territorio. Il core operativo dell’organizzazione è costituito dai servizi di accoglienza e sostegno a giovani e adulti in difficoltà e dai percorsi di accompagnamento all’inserimento lavorativo.

 

Ospitalità

Il settore Ospitalità è un servizio finalizzato, prevalentemente, all’accoglienza di persone che necessitano di una risposta idonea a bisogni causati perlopiù da difficoltà personali e/o familiari, legate alla perdita della casa, a dipendenze da alcool o da gioco ecc., che necessitano di una progettualità focalizzata sull’accompagnamento ai servizi e la costruzione di rete. I soggetti, dunque, vengono ospitati presso la struttura per un tempo determinato, di breve e medio periodo, necessario a risolvere la situazione problematica. L’Ospitalità è, inoltre, il settore che vede la presa in carico dei casi emergenziali e delle situazioni legate a problematiche di salute e di convalescenza. L’obiettivo del servizio è quello di rispondere alle problematiche sociali e familiari di persone in difficoltà abitativa, lavorativa, sanitaria ed emergenziale.

 

Accoglienza Sociale

Uno dei settori maggiormente operativi e significativi di Villa S. Ignazio è il servizio di Accoglienza Sociale, rivolto ai soggetti facenti parte della popolazione giovanile e adulta che presentano difficoltà a trovare risposte efficaci o attenzione idonea ai propri bisogni, legati principalmente a problematiche sociali o alla crescita personale. La cooperativa sociale propone, dunque, un intervento educativo in un ambiente protetto, con residenza temporanea presso le proprie strutture. L’ospite si inserisce, per un periodo determinato e con un progetto educativo mirato, in una comunità mista, con la presenza di volontari residenti, che gli consente di attuare forme di condivisione nella realtà quotidiana. A definire i progetti educativi sono gli educatori impiegati nel settore, che si avvalgono di un lavoro di rete collaborativo con i Servizi Sociali, i Centri di Salute Mentale e altre risorse, di natura eterogenea, presenti sul territorio.
L’obiettivo è quello di permettere all’ospite di raggiungere la consapevolezza di sé in relazione con gli altri e l’autorealizzazione della persona, per ottenere una vita autonoma e indipendente.

 

Casa Orlando

Villa S. Ignazio offre un servizio di assistenza a persone senza fissa dimora e in condizione di emarginazione, attraverso azioni ed interventi di accoglienza ed inclusione sociale. Per rispondere in maniera efficace alle suddette problematiche sociali, la cooperativa ha aperto “Casa Orlando”, una struttura di accoglienza che si differenzia dal comune “dormitorio”, perché non si limita a fornire assistenza di prima necessità, ma si basa su un modello organizzativo fondato sulla promozione umana e sociale dei beneficiari, in un sistema integrato con le realtà e i servizi già presenti sul territorio di riferimento.
Il servizio si pone l’obiettivo di fornire risposte efficaci a bisogni spesso inascoltati e, in parte, inespressi, delle persone senza fissa dimora, per permettere loro di riappropriarsi in maniera attiva della propria dignità.

 

Progetti e Formazione

VSI Progetti è il settore della cooperativa dedicato all’attività di progettazione, gestione e verifica di interventi in ambito sociale e formativo, a cui si affiancano, in un’ottica sperimentale e di ricerca, spazi di riflessione e documentazione relativi alle problematiche contemporanee emergenti. Principalmente il settore definisce e attua progetti di accompagnamento ed inserimento lavorativo per soggetti disabili o socialmente svantaggiati (spesso finanziati dal Fondo Sociale Europeo e in convenzione con l’Agenzia del Lavoro) e iniziative formative rivolte prevalentemente ai giovani e ad operatori sociali. La cooperativa sociale, inoltre, realizza e gestisce progetti ed interventi individualizzati di accompagnamento, formazione e consulenza finalizzati allo sviluppo e al potenziamento di competenze relazionali e comunicative, rivolte a professionisti (insegnanti, operatori sociali e sanitari) e ai genitori.
Le finalità del servizio sono quelle di avvicinare i soggetti in difficoltà al mondo del lavoro, sensibilizzare le aziende sulle tematiche della disabilità e del disagio, garantire la formazione su questioni specifiche, promuovere il volontariato, il Servizio Civile e la cittadinanza attiva.


Fondazione Sant’Ignazio
Via delle Laste, 22 – 38121 Trento

C.F. 96252710223